Come si fa il pane casareccio italiano

 

Durata del corso: 2 giorni
Indicato per professionisti o aspiranti professionisti

PER L’ACCESSO AL CORSO È RICHIESTO UN TEST DI AMMISSIONE → Scopri di più

Molti mi domandano: “Antonio, cosa è fare il pane?”
Ecco, fare il pane significa essere in grado di trasformare la natura in nutrimento.
“Come deve essere un buon pane?”

Un buon pane deve avere una crosta ruvida e un interno morbido, soffice e leggermente umido, con l’immancabile alveolatura; un aroma di nocciole e leggermente alcolico.
Ecco come si fa un buon pane.

Partendo dalla conoscenza delle più importanti farine italiane di antiche varietà di grano e di brevi nozioni sulla pasta acida, il maestro Antonio Lamberto Martino, vi guiderà alla realizzazione dei pani caserecci italiani, alla scoperta di quei gusti e di quei profumi che per secoli hanno coccolato le nostre tavole.
Crosta, mollica, due elementi di un solo obbiettivo, pane casereccio, manualità, artigianalità, gli assi di una manica di un aspirante professionista panettiere, caratteristiche che non possono assolutamente mancare nel proprio curriculum.
Oggi più che mai, c’è una forte richiesta di tradizione, il pane casereccio è il simbolo indiscutibile della nostra arte bianca italiana, guidati personalmente dalle mani del maestro Antonio Lamberto Martino, si scoprirà fin dentro gli alveoli, le caratteristiche che fanno dire di un pane “casereccio”.
Sappiamo bene che la produzione di questo tipo di pane è strettamente legata alla quotidianità di molte famiglie italiane, presente in tutto il nostro territorio, il pane casereccio per molti decenni è stato il protagonista indiscusso delle nostre tavole ed oggi il maestro Antonio, mostrerà le principali tecniche di impasto che fanno di un pane il casereccio italiano.

Sei interessato ai nostri corsi?

Scrivici e sarai ricontattata/o dal nostro staff

 

Contattaci

 

Contattaci!